Zapateria – Videoblog n. 16

In occasione dell’ uscita dell’audiolibro autobiografico “Zapateria”, ho deciso di produrre questo “Videoblog” con cadenza settimanale. È un’ occasione per filmare i grandi musicisti ospiti di casa mia, ma anche per raccontare i miei viaggi, le prove, gli strumenti, gli incontri, ed anche i fatti importanti, o meno, che capitano attorno alla musica.

Questa settimana siamo alle prese con i suoni percussivi. Vediamo l’ impiego di un piccolo charleston autocostruito, quindi un bodran, un bracciale di denti di pescecane ed una grancassa da banda. Tutti quanti a formare la base ritmica del mio “Scioglidita”. Nel prossimo appuntamento vedremo la gestione di questi suoni in post-produzione. Ciao!

Riccardo Zappa

 

...sull'Autore

Related Posts

  1. Riccardo Zappa Reply

    Piccola critica recepita, caro Andrea. In effetti, m’ero già ripromesso di effettuare riprese più ravvicinate nei dettagli. Del resto, si tratta sempre di armonizzare tempi e costi in relazione ai risultati che si desiderano ottenere. Proprio ieri, per caso, stavo in un ipermercato dove la simpatica Litizzetto girava uno spot tenendo in mano una confezione di caffè. Beh, per quei pochi secondi di dettagli, c’ era, accidenti a loro, un set degno di Guerre Stellari 🙂

  2. Andrea Reply

    Effettivamente molto interessante questa lezione che svela quei segreti musicali di cui spesso non riusciamo a trovare risposta. Complimenti per questa creativa ricerca fatta con strumenti personalizzati! Sfuggono affascinanti soluzioni tecniche: come i braccialetti sopra i charleston e le catenelle che Lei dice nel tamburo, penso per cause tecniche. Come le ho detto in precedenza, siccome mi sto dilettando con molto interesse a piccoli filmati, mi sono permesso questa piccola critica che nulla toglie al suo genio!

  3. patrizia solazzi Reply

    sì, ha ragione Stefano, puntatona godibilissima, in attesa della prossima. Ma per i denti-cavigliera da mettere su polsi e gambe visto che giustamente chiedi supporto esterno, hai già prenotazioni? Avrei suggerimenti! Scherzo, interessantissima scioglievolezza nel raccontare lo strepitoso scioglidita. Bello anche il mixage dei tuoi inserti video, esaltanti

  4. Stefano Reply

    Altro nuovo bellissimo ed affascinante episodio del tuo Videoblog. Bravo Riccardo! E grazie! Come sempre l’attesa per il prossimo episodio cresce… 🙂

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.