Un Paese a Sei Corde 2017 – XII edizione

Dal 16 giugno al 16 settembre in diversi comuni delle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola

Un Paese a Sei Corde

Giugno
– venerdì 16, San Maurizio d’Opaglio, Teatro degli Scalpellini: ore 18, conferenza stampa di presentazione della rassegna; ore 21, “Il maestro della 12 corde”: Riccardo Zappa.
– venerdì 23, ore 15, Verbania, Biblioteca, “Fiabe musicali”: Lorella Perugia (chitarra a 10 corde) con il liutaio Massimo Mizia e Mauro Gattoni con gli allievi dell’associazione La Sesta Corda.
– domenica 25, ore 15, Omegna, Ludoteca, Parco Maulini 1, “La scoperta delle corde”: Filippo Cosentino (chitarra acustica, chitarra acustica baritona, ukulele, arpa celtica, banjo) con il liutaio Massimo Mizia e Mauro Gattoni con gli allievi dell’associazione La Sesta Corda.
– giovedì 29, ore 21, Briga Novarese, Giardino dell’Oratorio, “Chitarra Femminile Singolare: ovvero la versatilità”: Eva Feudo Shoo (chitarra a 7 corde).

Luglio
– sabato 1, ore 21, Gravellona Toce, Chiesa di San Pietro, “Chitarra Femminile Singolare: le classiche”: Eleonora De Prez (chitarra dell’800), Monica Paolini (chitarra classica), Barbara Vignudelli (soprano).
– domenica 2, ore 21, Cureggio, Sagrato della chiesa parrocchiale, “Chitarra Femminile Singolare: oltre la classica”: Karlijn Langendijk (chitarra classica e acustica).
– domenica 9, ore 16, Vacciago di Ameno, Chiesa di Sant’Antonio Abate, in coproduzione con Amenoblues Festival: Kent Duchaine.
– sabato 15, ore 21, Stresa, Giardino Villa Ducale (Palazzina Liberty), “Gemelli di musica, semplicemente geniali”: Roberto & Eduardo Taufic (chitarra classica e pianoforte).
– domenica 16, ore 21, Omegna, Forum Parco Maulini, “Very Italian Artists: l’accademia del fingerstyle”: Andrea Mele, Tonino Tomeo.
– sabato 22, ore 21, Cesara, Giardino della casa parrocchiale, “Very Italian Artists: chitarristi in emersione”: Damiano De Santis (chitarra classica), Fabrizio Fanini (chitarra acustica).
– sabato 29, ore 21, Pella, Piazza Motta, “Omaggio a Syd Barrett”: Paolo Giordano & Silly Crime (Paolo Giordano – chitarre, Aldo Leandro, batteria – Simona Capozucco, voce – Walter Robuffo, basso/contrabasso – Angelo Trabucco, piano/tastiere).

Agosto
– mercoledì 2, ore 21, Verbania, Biblioteca, “Un volo libero, allegro, con brio”: Marco Pagani (chitarra classica e acustica).
– sabato 5, dalle ore 17, Sacro Monte di Orta San Giulio, “Una mappa sonora rigorosamente unplugged”: Alberto Caltanella, Luca Francioso, Giovanni Ferro (chitarre acustiche).
– domenica 13, ore 21, Armeno, Piazza Municipio, “La musica non conosce barriere ma soltanto incontri”: Giovanni Palombo, Peter Finger, Ahmed el-Salamouny (chitarre acustiche).
– lunedì 14, ore 21, Baveno, Piazza della Chiesa Santi Gervasio e Protasio, “Il fascino di 12 corde”: Michel Gentils (chitarra a 12 corde).
– martedì 15, ore 21, Madonna del Sasso, Santuario, “Vibrazioni che abbracciano il mondo”: Bob Bonastre.
– sabato 19, ore 21, Pettenasco, Cortile della Casa Medievale, “Note filosofiche”: Trevor Gordon Hall (kalimbatar).
– sabato 26, ore 21, Orta San Giulio, Piazza Motta, “Il battito del cuore del Sud”: Francesco Loccisano Trio (Francesco Loccisano, chitarra battente – Antonio Petitto, basso -Tonino Palamara, percussioni)
– domenica 27, ore 21, Baveno (frazione Feriolo), Chiesa San Carlo Borromeo, “Chitarra Femminile Singolare: stelle nascenti”: Margherita Chiesa, Renata Arlotti.

Settembre
– sabato 2, ore 21, Omegna, Forum Parco Maulini, “Very Italian Artists: alla ricerca di nuove sonorità”: Paola Selva (chitarra classica e acustica), Tommaso Pelliccia (chitarra acustica e bouzouki).
– domenica 3, ore 21, Invorio, Casa Curioni, “La chitarra e i suoi parenti”: Claudio Bellato (chitarra acustica), Lorenzo Piccone (chitarra acustica, elettrica, lap steel Weissenborn, mandolino resofonico).
– sabato 9, dalle ore 17, Ameno, Museo Tornielli, “Savarez: la folie d’Italie” con gli endorser dell’azienda Savarez Strings: Dario Fornara, Luc Fenoli Trio (Luc Fenoli -chitarra, Mickaël Berthelemy – organo, Jérôme Achat – batteria), Mörglbl (Christophe Godin – chitarra elettrica, Ivan Rougny – basso, Aurélien Ouzoulias – batteria), Trio Franceries (Eric Franceries – chitarra, Chloé Franceries – flauto, Vincent Franceries – percussioni).
– venerdì 15, ore 21, Verbania, Villa Olimpia, “Musica dall’altro mondo”: Horacio Burgos (chitarra) e Carlos Tero Buschini (basso).
– sabato 16, ore 21, Fontaneto d’Agogna, Phenomenon, “Festa conclusiva con lo swing degli anni ’50”: Musica da Ripostiglio (Luca Pirozzi, voce e chitarra – Luca Giacomelli, chitarra – Raffaele Toninelli, contrabbasso – Emanuele Pellegrini, batteria).

Info: www.unpaeseaseicorde.it

...sull'Autore
Redazione

Related Posts

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.