...sull'Autore

Related Posts

  1. strambers Reply

    voce splendida e tocco semplice ma terribilmente efficace. cosa si può fare con una chitarra!!

  2. thumbpick80 Reply

    ti muovi come le onde del mare che si frangono dolcemente sulla spiaggia…

  3. aretna Reply

    Esprime, sia a livello vocale che tecnico compositivo, nella sua semplicità, la differenza tra solo tecnica/studio e talento.

  4. on-off Reply

    Quanto sono fiero di essere un essere umano! Non sono nato pianta e nemmeno gatto o riccio o volpe o ranocchio. Sono nato uomo! E tu cara musicista, qualunque sia la marca della tua chitarra, qualunque sia il genere che suoni, qualunque sia il tuo livello come musicista, sei a mia immagine e somiglianza, siamo esseri dotati di coscienza, siamo consapevoli di essere vivi, siamo capaci di godere di questa cosa meravigliosa che è la musica. Siamo vivi sorella mia. Chiunque tu sia, in quanto simili, ti rispetto e non mi permetterò mai più di offenderti con commenti sgradevoli, perché nessun essere umano è degno di un commento sgradevole, perché ogni vita con le sue imperfezioni terrene è degna in quanto viva.
    Grazie Reno per la possibilità che mi hai dato di condividere questo mio amore per la vita, la stessa vita che in questo sito trova espressione nei vari musicisti che si esprimono, indipendentemente da quanto ci si possa riconoscere nella loro musica, perché è normale che non tutti abbiamo i medesimi gusti musicali.
    E se qualcosa non dovesse piacere, la tecnologia ci dà la facoltà di spegnere ciò che non vogliamo vedere o sentire perché magari non siamo disposti ad ascoltare o a capire ciò che abbiamo di fronte.
    Possiamo spegnere il computer e accendere la nostra chitarra acustica anche se non si parla di vera e propria accensione.
    Altro grande pregio della chitarra acustica è che non ha interruttori.
    Siamo noi ad accenderla con la vita che è in noi.
    Ho scelto l’anonimato e tale voglio rimanere.
    Non voglio avere un nome, non per essere sgradevole e rimanere nascosto, ma perché non voglio ricevere nessuna ricompensa per quello che dico, non voglio nessun riconoscimento, perché la vita è un dono, come la musica…

  5. Alex Di Reto Reply

    4 anni fa mi arrivò una mail da una sconosciuta Julz, con Leesa sono le “Hussy Hicks”. Erano di passaggio a Roma, io avevo una serata e le ospitai a suonare, così ci conoscemmo. Julz è una bravissima cantante, chitarrista e compositrice, insieme a Leesa sta avendo un meritatissimo successo. L’ultimo loro CD, “A Million Different Truths” l’ho avuto a Sarzana e lo sto ascoltando in questi gg. Storie con testi intimi e pieni di sentimento, magistralmente suonati con naturalezza, classe e disarmante semplicità, come in effetti è ben visibile nel video (Six Bar Jail è un brano del CD)
    musica ad alto, alto livello ;))
    ciao, alex

  6. Zio Mich Reply

    molto feeling in questo pezzo, la voce mi piace molto. Che tipa!

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.