Schertler Yellow

Di Schertler e dell’altissima qualità dei prodotti della casa elvetica abbiamo già parlato a più riprese. Inutile, quindi, dilungarsi per l’ennesima volta sugli elevati standard che la casa di Mendrisio applica alla produzione e sul continuo, instancabile, lavoro di sperimentazione e progettazione che di fatto è alla base del suo successo. Non resta che prenderne atto e andare a vedere cosa si sono inventati questa volta Stephan e soci. Lo Yellow è un preamplificatore/blender in classe A, a due canali – quasi tre per la verità, ma lo vedremo più avanti – dedicato a strumenti acustici. Come sempre la concezione dei prodotti Schertler non è limitata all’utilizzo con la chitarra, ma vista in una prospettiva più ampia di impiego con fonti differenti.schertler yellow

Nel suo scatolotto in metallo, compatto e solido, lo Yellow dà una bella sensazione di solidità e professionalità. Anche se fa nascere, in maniera molto spontanea e immediata una domanda fondamentale, anzi due: perché si chiama così (giallo)? E comunque, perché è alloggiato in un contenitore azzurro metallizzato? Misteri svizzeri… non che faccia qualche differenza all’atto pratico.
Dimensioni piuttosto contenute, ricca dotazione di ingressi, uscite e controlli on board, questo sistema è evidentemente progettato per diventare un fedele compagno da palco, permettendo di fornire al banco un segnale di ottimo livello nel rispetto di quelle che sono, ormai, le necessità del chitarrista acustico dei nostri giorni. Nella parte superiore dello chassis troviamo i due ingressi separati per i canali: XLR per la linea microfonica e jack per quella strumento. A fianco abbiamo la mandata Send/Return per gli effetti e l’uscita per la cuffia. Come per i nuovi ampli, anche in questo caso è stato realizzato un circuito operazionale dedicato. Nella parte inferiore, invece, oltra alla presa per l’alimentazione (24 V, con trasformatore fornito) trovano posto i Master Output, bilanciato e sbilanciato, oltre a un DI Out con attenuazione di 10 dB.
Passando ai controlli, il pre ha un Master Volume, che controlla il livello generale d’uscita, e il Return Line In per dosare la quantità di effetto dal S/R. I due canali hanno controlli di Guadagno, Bassi, Medio Bassi, Medio Alti e Alti, oltre a Volume e livello di effetto da S/R. Non mancano alimentazione Phantom, inversione di fase e attenuazione di 15 dB. Il canale microfonico, inoltre, permette un controllo selettivo di attenuazione sui 220/150 Hz, selezionabili tramite uno switch e con potenziometro d’intervento dedicato. Sull’altro canale, per lo strumento, è invece presente il tastino Warm – una delle funzionalità più apprezzate degli amplificatori Schertler – che attiva in filtro low – pass espressamente studiato per i rilevatori sottosella, e un taglio sulle basse pre impostato. La presenza del Return Line In di fatto permette di sfruttare la mandata degli effetti come un canale aggiuntivo, senza possibilità di intervento.
Le potenzialità, quindi, sono molte: può essere usato come piccolo mixer per voce e strumento, oppure microfono e rilevatore della chitarra, due strumenti differenti con amplificazioni differenti, per la gestione di sistemi ibridi a più fonti, anche misti attivo/passivo. Non manca nulla, neanche la possibilità di dosare in maniera separata l’effetto proveniente dal Send/Return. La qualità della pasta sonora è la solita cui ci ha abituato Schertler: praticamente perfetta. Il segnale da mandare all’impianto è praticamente perfetto. Utilizzato su amplificatori non esattamente eccelsi, magari escludendo lo stadio di preamplificazione, eleva significativamente la resa dell’apparato, in alcuni casi in maniera quasi sorprendente.
Per chi si è stufato di portarsi dietro l’ampli quando va a suonare, ma non vuole rinunciare alla qualità e alla possibilità di controllo sul suono, si tratta di un ‘aggeggino’ quasi indispensabile. Che, tra l’altro, arriva nella sua bella custodia in materiale antistrappo semi rigida. Da provare, assolutamente, si rischia di non riuscire più a tornare indietro.

Mario Giovannini

Scheda tecnica
Tipo: preamplificatore per strumenti acustici
Origine: Svizzera, Mendrisio
Distributore: Schertler – www.schertler.com
Prezzo: € 680 + IVA
Alimentazione: alimentatore esterno in dotazione (no batterie)
Controlli: Volume separato per ogni canale, Master Volume, Return Line In
Dotazione: Gain, Dosaggio S/R e alimentazione Phantom su entrambi i canali
EQ: Bassi, Medio Bassi, Medio Alti, Alti con scelta frequenza d’intervento sui 150/220 Hz
In/Out: In jack 1/4”, In XLR, cuffie mini jack, Out jack 1/4” sbilanciata, Out XLR bilanciata, Out XLR bilanciata -10 dB
Send/Return: In jack 1/4”, Out jack 1/4”

PUBBLICATO
Chitarra Acustica, 2/2012, pp. 42-43

 

...sull'Autore

Related Posts

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.