Rag Tap Boom

[Media=104]

...sull'Autore

Redazione

Related Posts

  1. luapnea Reply

    è sempre difficile trasmettere qualcosa in questo genere di brani “percussivi”, dove spesso si focalizza tutto sulla tecnica…
    Questo brano ha una sua bella e particolare “anima”!

  2. newclassica Reply

    Sono sempre grato a chi riesce a trasmettermi emozioni, che possano esse scaturire da 2 semplici accordi come da un pezzo di grande complessità tecnica.
    Qui la tecnica è abbagliante, l’esecutore bravissimo. Peccato che non possa dirgli “grazie per…”

  3. gb61 Reply

    Bravo, ottima creatività ed esecuzione del pezzo, che credo sia tuo. Il brano mi ha fatto ricordare una certa suite-progressive degli anni 70, tipo Yes, con una suspence aggiuntiva che riecheggia un grande Alan Parson inizio anni 80. Certo che anche la dread si comporta molto bene in questa composizione.

    ciao

    gianni

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.