È online “Chitarra Acustica” n. 04/2018

È online il numero 04/2018 di Chitarra Acustica, di cui potete leggere l’editoriale di presentazione e che potete sfogliare, scaricare o richiedere nella sua versione cartacea su fingerpickingshop.com o nei migliori negozi di strumenti musicali.

Chitarra Acustica sempre più social

Quando la carta sposa il Web

Stare su Twitter o su Facebook? I social sono solo ‘rumori’ o sono davvero utili ai lettori, che si trasformano in utenti-followers? Sono domande che, in questi tempi di news digitali, suscitano un dibattito infinito. C’è chi non può farne a meno, e clicca anche di notte; e c’è chi non ne vuole sapere. Per allergia al mezzo, certo, ma anche per scelta consapevole. E una rivista mensile? Deve stare sui social? Ma soprattutto: come?

La presenza sui social network potrebbe essere dettata da logiche di tipo ‘estetico’ più che dall’utilità, e raramente prevede alla base una strategia in grado di guidare l’azione comunicativa. Non basta avere una sfilza di link a Facebook, Twitter, LinkedIn sulle pagine del proprio sito per potersi definire ‘social’, e gli utenti saranno i primi ad accorgersi di questo bluff. Al contrario, sarebbe sempre opportuno pianificare una strategia che concentri selettivamente la presenza e gli sforzi comunicativi in modo più idoneo. Anche aprire un profilo social per poi abbandonarlo al suo destino può essere causa di grossi problemi più che di vantaggi.

Chitarra Acustica ha deciso di creare una relazione costante, monitorando l’andamento della pagina, aggiornando i contenuti e rispondendo con rapidità ai commenti degli utenti. È una scelta dettata dalla volontà di essere sempre più vicini ai lettori-utenti, per offrire loro un’ampia scelta di contenuti. La vera potenza dei social è proprio questa: riuscire a far entrare in casa gli utenti, farli interagire per comprendere al meglio le esigenze ed i gusti, che al giorno d’oggi mutano molto repentinamente.

Affiancare la velocità e la fluidità social all’autorevolezza e all’accuratezza della rivista si sta rivelando una scelta vincente. Le classiche rubriche su carta stampata prendono magicamente vita sui social, con supporti multimediali, spunti sul blog-sito Internet, video interattivi a supporto della carta stampata.

All’inizio dell’anno, con il sondaggio lanciato su Facebook, al quale gli utenti hanno partecipato con fervore, si è palesato il desiderio dei lettori di vedere compenetrare la carta stampata con il digitale, trovando interessante lo spunto di sfruttare al massimo le potenzialità della ‘Digicarta’.

La velocità e la ‘liquidità’ social, che scorre velocemente nelle fibre ottiche dei computer e dei device, può venire evidenziata in momenti focus dettati dalla carta stampata. Tutti i contenuti si arricchiscono di interazione e multimedialità, dando grandi spunti per approfondire online le tematiche affrontate su carta; oppure dare ulteriori spunti per gli articoli e contenuti da proporre per i numeri successivi. Grazie ai social si può riuscire a comprendere meglio le aspettative nei confronti del digitale e della carta stampata. I piani editoriali social si fondono con quelli della rivista, dando spunto a nuove rubriche, come quella femminile, “Guitar Ladies”.

Il sito Web è la seconda casa della rivista, dove si trovano una parte di contenuti della rivista, che a sua volta è disponibile in digitale. Chitarra Acustica sarà anche su Instagram, Twitter e YouTube. Le pagine social sono sempre aperte a tutti gli utenti, per confrontarsi, ascoltare, suonare insieme.

Ci piace pensare a un giornale scritto insieme con i lettori, che state assumendo un ruolo sempre più attivo e costruttivo nella stesura di questo nuovo modo di vivere la rivista Chitarra Acustica.

Fabiana Ferrandino

...sull'Autore

Related Posts

Lascia il tuo commento