Natale in casa Fingerpicking.net

Anche quest’anno è arrivato Natale. Solitamente questa festività si passa in famiglia ed è il momento in cui i buoni propositi cancellano ostilità e incomprensioni. Gli amici si riuniscono azzerando malumori e vecchi rancori, si stringono mani e poi abbracci, pacche sulle spalle, sorrisi e inaspettati gesti di umanità.

Anche noi siamo una famiglia e questo natale è anche la nostra festa. Abbiamo lavorato sodo e, passo dopo passo, abbiamo realizzato tanto lavoro generando occasioni e opportunità. Ma abbiamo anche creato nuove amicizie e talvolta abbiamo riscoperto e rivalutato vecchi rapporti, sorprendendoci noi stessi della genuinità di certi dimenticati entusiasmi.
Ed è inutile dirlo che lavorando insieme ad Andrea mi sono sentito proiettato a trenta anni fa; e quell’incomprensibile eccitazione che ti fa sentire utile e importante, che per anni è stata nascosta o forse dimenticata, si è ripresentata tumultuosa e imponente. L’arrivo di Mario ha completato il cerchio aggiungendo freschezza, competenza e dinamicità. E ora la compagnia è ancora più grande e ambiziosa grazie a Silvia, Fabio e Luca, senza dimenticare il grande supporto di Futre, Riccardo e i suoi videoblog o Daniele o… troppi da ricordare e ringraziare. Non ultimi i miei compagni di avventura Giovanni e Alex e gli amici distributori/importatori, che hanno creduto al progetto e ci hanno spinto a continuare e ad ambire a mete sempre più irraggiungibili, che immancabilmente sono state conquistate.
Ora è il momento dell’ultimo passo: oltre al sito, le videolezioni, i CD, i libri e il magazine digitale, abbiamo deciso di trasformare Chitarra Acustica da digitale (anche) in un mensile cartaceo, per riassaporare la gioia di quel nostro giornale lasciato sul tavolo del salotto o in cucina o nel bagno, sfogliato talvolta con distrazione, spesso con curiosità e interesse, ma sempre presente come ‘oggetto d’arredo’ nella nostra quotidianità.
Per farlo abbiamo dovuto chiedere aiuto e fiducia, vi abbiamo invitato a sostenerci tramite un abbonamento, permettendoci così di far nascere una nuova ambizione. E voi avete risposto entusiasti e sempre più numerosi. Per cui, mentre ancora spendiamo le nostre notti sistemando il n. 1/2012 di Chitarra Acustica in uscita a gennaio, sentiamo il dovere e il piacere di mandare – a tutti voi che avete contribuito – il più grande, affettuoso e immenso ringraziamento possibile. Ci avete permesso di realizzare un sogno. E questo natale 2011, grazie a voi, non lo scorderemo mai.

Buon Natale!

Reno Brandoni

Per tutti voi, grazie alla ‘proattività’ di Mario, ecco in regalo il calendario di Fingerpicking.net:

...sull'Autore

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.