L.R. Baggs M80

L’anima della chitarra è nel corpo: partendo dai differenti legni del quale è composto fino ad arrivare ai più piccoli dettagli dell’assemblaggio. Un normale pickup magnetico sente solo il suono prodotto dalle corde. Il pickup M80 spinge questa idea al limite “sentendo” l’intero range delle frequenze generate dalla risonanza del top, del fondo, delle fasce e del manico in tutte e tre le dimensioni. Se bussi sul corpo della chitarra giureresti che all’interno c’è un microfono… invece c’è solo l’M80! Questo pickup all-in-one si istalla in pochi minuti (senza dover fare nessun buco sulla chitarra) e cattura fedelmente, meglio di ogni altro pickup singolo, l’anima acustica della tua chitarra. Il segreto del M80 è nella seconda bobina fluttuante (brevettata) che agisce sia come humbucking sia come sensore tridimensionale. La bobina è regolata per rispondere all’intero range di frequenze generato dalla chitarra acustica. Aver sbloccato la bobina secondaria, crea un suono robusto, perché il corpo vibra e la bobina fluttuante interagisce con i magneti. La sospensione brevettata permette ad ogni asse della bobina di contribuire, in tal modo si aggiunge maggiore ricchezza e complessità al suono. Finalmente il segnale del suono preso dal body si aggiunge a quello preso dalle corde per un pickup all-in-one che catturerà il carattere della chitarra come nessun altro pickup magnetico.


Chitarra Acustica, 12/2012, p. 41

...sull'Autore

Related Posts

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.