...sull'Autore
Redazione

Related Posts

  1. Ric Rosini

    Devo ammettere, Daniele, che questo pezzo è meraviglioso… Sei un grande bluesman…

  2. Riccardo

    Ragazzi, ma quale chitarra e chitarra? Voi pensate davvero che sia la chitarra a fare la differenza? Sicuramente è un fattore importante. Ma non dimentichiamo un paio di cose: la prima è che Daniele è mitologicamente bravo, la seconda è che Untitled 2010 è un capolavoro!

  3. pacotom

    Semplicemente sconvolgente! Pochi mesi fa avevo paragonato Daniele a un Essere Mitologico, metà Uomo e metà Chitarra, cosa ben diversa da un ‘semplice’ bravo chitarrista, che potrà anche essere uno dei migliori, ma mai come chi usa lo strumento come una propaggine di sé. Confermo quell’impressione! 🙂

  4. futre

    Se per questo me la (ri)prendo pure io, sto facendo incetta per la legna da camino.
    @ RosinRic: ho sentito Daniele suonare un blues su una chitarra liuto, corde di nylon, uno spettacolo, ma la cosa più divertente è che il liuto è rotto, manca il ponticello e quindi le corde poggiavano quasi sulla tastiera, altro che chitarrina di Ikea.
    🙂

  5. Daniele Bazzani

    Grazie a tutti per i commenti, sappiate che fra le due Franklin questa è quella… che suona meno! L’altra non l’ho potuta usare perché è regolata malissimo, necessita di un liutaio. Se la vede Kukich se la riprende!

  6. shazam

    Bravissimo, e stupenda la chitarra! (Reno, se passo da Bologna mi fai provare anche questa?)

  7. RosinRic

    Sono sicuro che riuscirebbe a tirar fuori qualcosa di espressivo anche dalla chitarra dell’Ikea… sto scherzando… 😉

  8. degre

    Blend perfetto.
    Sull’Indian invece rende bene il sitka, parola di Laurence Juber.

  9. Reno Brandoni

    Adirondack spruce.

  10. degre

    Grande! E il top?

  11. Reno Brandoni

    È la mia Franklin in palissandro brasiliano.

  12. degre

    Mamma mia che espressione!
    Complimenti Daniele!
    Che chitarra è?
    Top, back & sides?

Lascia il tuo commento