High and Dry

[Media=213][Media=213]

...sull'Autore

Related Posts

  1. Zio Mich (Riese P. X) Reply

    Jon è un artista con un “pathos” tutto suo, è notevole il suo modo di cogliere l’essenza del pezzo che sta suonando, il modo con il quale lo reinterpreta. Volevo sottolineare una cosa: l’importanza di un pezzo bello a prescindere dall’arrangiamento, una musica di qualità quindi è quello che forse manca per far decollare il “mondo fingerpicking”. Troppo pochi gli esempi, anche se mi viene un dubbio: ma se “high and dry” fosse stata trasmessa così dai Radiohead avrebbe avuto il successo che ha avuto?

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.