Si rinnova anche quest’anno l’ormai tradizionale e atteso appuntamento con la chitarra acustica. Curata con la consueta passione e professionalità da Giovanni Pelosi, Ferentino Acustica si presenta ancora una volta come l’occasione per ammirare le nuove “voci” chitarristiche del panorama nostrano, insieme ai grandi nomi della canzone d’autore e della chitarra acustica italiana ed internazionale. Questo il programma delle quattro serate che si svolgeranno, a partire dalle ore 21, nella cornice naturale di Piazza Mazzini come sempre ad ingresso gratuito: GIOVEDI’ 29 GIUGNO – Locura de Guitarras (Riccardo Ascani e Roberto Ippoliti) – Antonello Fiamma – Reno Brandoni – Fernando Perez (Spagna) VENERDI’ 30 GIUGNO – Heart Listeners – Giovanna Marinuzzi – Edoardo De Angelis – Peppino D’Agostino (USA) SABATO 1 LUGLIO – Giuseppe Tropeano – Marco Baxa Acoustic Trio (con: Cristiano Gallian, chitarra e Vito Perrini, percussioni) – Ernesto Bassignano (con: Edoardo Petretti, piano e Stefano Ciuffi, chitarra) – Andrea Valeri DOMENICA 2 LUGLIO – Paolo Selva – Giorgio Cordini – Peter Finger (Germania) – Pierre Bensusan (Francia) Tutte le sere saranno aperte da Gavino Loche , che presenterà un brano per sera suonato con le chitarre “effedot”, distribuite da Aramini. Si terranno, inoltre, degli open Mic, coordinati da Leonardo Baldassarri, che si svolgeranno nel cortile di Palazzo Roffi-Isabelli in Via Consolare, venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio, dalle 17:00 alle 19:30.