È online “Chitarra Acustica” n. 12/2013

È online il numero 12/2013 di Chitarra Acustica, di cui proponiamo l’editoriale di presentazione e che potete sfogliare, scaricare o richiedere nella sua versione cartacea su chitarra-acustica.net o nei migliori negozi di strumenti musicali.

«Riflessioni di un anno»

Ecco l’ultimo numero dell’anno. Come sempre si approfitta di questo periodo per fare qualche riflessione su ciò che è stato, ma soprattutto per darsi degli obiettivi e riflettere su ciò che sarà.

“Chitarra Acustica”, n. 12, dicembre 2013

“Chitarra Acustica”, n. 12, dicembre 2013

La crisi nazionale ha investito anche il nostro mondo, rendendo difficile la sopravvivenza di molti operatori del settore. Se non altro ci allevia sapere che proprio la chitarra acustica è lo strumento che ha subìto di meno: non è cresciuto nelle vendite, ma non ha avuto le sensibili perdite accusate da altri. Non è una notizia di cui possiamo gioire, ma almeno dà conforto alla nostra scelta ‘di nicchia’, che trova sempre un numero crescente di appassionati e adepti.
Riepiloghiamo le cose accadute durante l’anno. Sicuramente la più importante è stata lo sviluppo della nostra collana editoriale. I manuali stampati hanno quasi raggiunto quota quaranta, e il piano editoriale futuro è ambizioso. La collana “Classic”, ovvero la trasposizione in tablatura e video dei testi da conservatorio della chitarra classica, è stata la scommessa più coraggiosa. Ed è stata premiata da un buon successo di pubblico in Italia, ma soprattutto dalla grande soddisfazione di aver siglato un accordo di distribuzione esclusiva per gli Stati Uniti e il Canada con la prestigiosa Mel Bay, che dal mese di novembre ha iniziato a distribuire i nostri libri e a diffondere il logo di Fingerpicking.net. Nel futuro altri paesi sono già in lista per garantire una distribuzione ‘senza confini’ dei nostri prodotti, ma qui la scaramanzia ci impone il silenzio.
Non dimentichiamo che, anche se i CD sembrano aver lasciato il nostro mondo, noi coraggiosamente continuiamo a dare spazio nella nostra etichetta a musicisti quotati, ma sopratutto a nuovi talenti. Giulio Redaelli e Raffaele Quarta hanno ricevuto rispettivamente il numero 57 e 58 del nostro catalogo. Cinquantotto? Sembra proprio di sì!
Per quanto riguarda i video, avrete notato che anche noi abbiamo sposato infine YouTube. Per tutto questo tempo i nostri video sono stati visibili solo su Fingerpicking.net, ma ci siamo resi conto che questo – che per noi rappresentava un ‘pregio’ – per molti era un disaggio. Così ci siamo presentati ‘timidamente’ sulla rete con il nostro canale Fingerpickingnet, che da maggio a oggi già vola verso i quattordicimila iscritti. La cosa che ci riempie particolarmente di orgoglio è che metà di questi sono d’oltreoceano. Quindi la visibilità del nostro canale è internazionale e il milione e mezzo di visualizzazioni del “Sultans of Swing” di Andrea Valeri lo conferma.
I festival di chitarra quest’anno sono stati come sempre numerosi e abbiamo provato a parlarvene il più dettagliatamente possibile, proprio perché riteniamo che parte del nostro servizio sia anche quello di raccontarvi gli eventi e le emozioni che si respirano in giro. Quest’anno non ci siamo risparmiati, abbiamo partecipato a ogni fiera e a ogni manifestazione, portando le nostre idee anche in ambienti ‘particolari’ come Cremona Mondomusica, oltre ad essere stati per la prima volta in Cina a visitare la più grande kermesse del mondo.
Dovremmo adesso parlarvi forse dei progetti e degli obiettivi futuri. Ma siccome le novità sono tante e tutte, secondo noi, sostanziose e determinanti per il nostro proseguimento, preferiamo avvalerci della facoltà di non rispondere perché i sogni, fin quando rimangono sogni, ci lasciano quello spregiudicato piacere dell’immaginazione.
Vi basti per adesso solo il nostro ringraziamento per averci seguito e dato fiducia fin qui, l’augurio di un Natale che trovi nei buoni sentimenti il miglior regalo, e la gioia di un Anno Nuovo che ci permetta di vedere uno spiraglio di positività, come ricompensa per l’entusiasmo che abbiamo sempre messo nei nostri progetti. E non dimenticate, fra parentesi, che alla fine dell’anno scadrà a molti di voi l’abbonamento alla rivista… Sostenete Chitarra Acustica!

Andrea Carpi

...sull'Autore

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.