Daniele BazzaniBasso alternatofingerpicking.net/Carisch

bazzani_basso-alternato_cover

Il libro in questione affronta l’argomento principe, ciò che delinea l’architettura essenziale intorno alla quale sviluppare la nostra amata chitarra fingerstyle. Daniele Bazzani tratta la materia con competenza, ironia e simpatia, dando indicazioni, suggerimenti, richiamando l’attenzione sui passaggi di maggiore difficoltà, spronando allo studio. Come l’autore stesso spiega, gli esercizi riportati sono il risultato di molti anni d’insegnamento sulla tecnica del basso alternato. Una tecnica affascinante quanto complessa, tanto da richiedere una discreta padronanza dell’uso della mano destra da parte dell’allievo che vi si accosti.
La tecnica del basso alternato, definita anche thumbpicking o Atkins/Travis picking o boom-chick style, nata forse nel Kentucky e derivata da quella del pianoforte ragtime, mira a ‘dividere’ la mano destra in due: il pollice suona i bassi che il pianista suonerebbe con la sinistra per fornire supporto ritmico e armonico, le restanti dita suonano porzioni di armonia e linea melodica. Stefan Grossman dice: «Dove i pianisti ragtime suonano con due mani, noi chitarristi suoniamo con tre».
Il percorso del libro è diviso in tre fasi: la prima, con l’utilizzo del pollice della destra che suona due bassi, al quale unire indice e medio; la seconda, con il pollice della destra che suona tre bassi, a cui unire indice e medio; la terza, con il pollice che suona tre bassi e con l’utilizzo dell’indice, medio e anulare.
Il bello di questo metodo è l’aver inserito lungo il percorso ‘ufficiale’, dedicato appunto alla tecnica del basso alternato, anche altri elementi, come legature ascendenti e discendenti, giri armonici e studi con progressioni armoniche, l’uso dello slide, il tutto attraverso piccoli studi (eseguiti sul CD allegato) che pur rimanendo nella loro dimensione didattica strizzano l’occhio alla composizione artistica.
Un libro indispensabile per chitarristi di ogni livello.

Gabriele Longo

PUBBLICATO
Chitarra Acustica, 7/2013, p. 19

...sull'Autore

Related Posts

Lascia il tuo commento

*

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.